Castelrotto

L'idillio delle Alpi, vicinissimo all'alpeggio più famoso dell'Alto Adige, l'Alpe di Siusi, ai cui piedi giace l'affascinante paesino montano di Castelrotto.

Paesaggi che realizzano i desideri
Questi prati che sembrano infiniti, lasciano a bocca aperta sia in estate che in inverno, che siano profumati, cosparsi di fiorellini colorati e piante erbacee o nascosti sotto una spessa coltre bianca. Le famose montagne, il soggetto fotografico più bello dell'Alto Adige, sembrano spuntare dai prati, slanciandosi verso il cielo. E per ammirare la fantastica silhouette di queste bellezze non ci si deve neanche spostare da Castelrotto.

Storie piene di vita
In pieno centro, sul suolo lastricato, gli edifici raccontano la storia del paese, come se fossero pagine di un libro. Il campanile della chiesa ha lo stesso aspetto da due secoli. Castelrotto è un paese ricco di tradizione, ed è famoso per questo. Il modo migliore per rendersene conto, è visitarlo di persona: sono tante le usanze e i costumi ben radicati, per esempio la leggendaria corsa dei Krampus in dicembre, o il Matrimonio contadino di Castelrotto, che ha luogo ogni anno in gennaio. Inoltre, ogni settimana si può passeggiare, assaggiare e fare acquisti al mercato sulla piazza centrale, all'ombra del Massiccio dello Sciliar. L'atmosfera è carica di storia, da cui traspare lo spirito di un tempo. Città mistiche, che tengono vive fino a oggi usanze antichissime, sono sparse per tutti i dintorni di Castelrotto, come un tempo le streghe sullo Sciliar ... È la tradizione che trascina in un mondo magico.

Qui tutte le strade portano in montagna, tutto l'anno
Il massiccio dello Sciliar troneggia come un possente guardiano sul paese di Castelrotto. Ma non si limita a fare la guardia: in inverno nell'area sciistica Val Gardena e Alpe di Siusi ci sono 175 chilometri di piste da sci su cui scatenarsi. In estate invece la vasta Alpe di Siusi, ad alta quota, si presta a lunghe escursioni per scaldarsi al sole e rinfrescarsi con l'aria di montagna. Si può scegliere se fare tranquille passeggiate alpine o puntare dritti a una delle tante vette. E si può fare come gli altoatesini, fermandosi in uno dei numerosi rifugi per rifocillarsi, per premiare il corpo per la strada percorsa o solo per godersi il fascino delle Dolomiti e la buona cucina.

In ogni caso Castelrotto è un paese in cui trascorrere una vacanza indimenticabile. Chi cerca avventura, la troverà, nel bianco dell'inverno e nei colori dell'estate. Ma anche chi preferisce la tranquillità e vuole godersi il panorama, un vero balsamo per l'anima, sarà accontentato. Il paesaggio di Castelrotto, sprizza vacanza da tutti pori.
Castelrotto